Ciro Marano e Lacorte WEBDa  domenica Piazza Santa Lucia, lo spiazzo prospicente lo storico Palazzo De Felice, sede del Gal Magna Grecia, sarà più gradevole grazie all’opera dei volontari de “La Rinascita del Centro Storico di Grottaglie”.

È un gruppo di cittadini di Grottaglie che, coordinati da Cira Lacorte, da quattro anni si dedica al recupero del decoro urbano e della vivibilità nel centro storico di Grottaglie.
Durante i weekend i volontari ripristinano gli arredi urbani, anche pulendoli dai “graffiti” e dalle scritte dei vandali, e ripuliscono gli angoli più caratteristici da bottiglie e cicche spesso lasciate nottetempo da incivili.
Soprattutto piantumano, in fioriere e in vasi pensili, piante floreali donate dagli esercizi commerciali e da semplici cittadini, anche in forma anonima, che così intendono sostenerli in questa azione a favore del centro storico grottagliese.
Lo scopo ultimo della loro attività è creare, con questi comportamenti positivi, un circolo virtuoso “contagiando” così tutti i cittadini, nonché portare la vita, anche con una piccola pianta con i suoi fiori colorati, in angoli del centro storico abbandonati da anni.
Il presidente del Gal Magna Grecia, Luca Lazzàro, ha lodato l’attività dei volontari de “La Rinascita del Centro Storico di Grottaglie” annunciando che «io e il direttore Ciro Maranò abbiamo deciso di donare piante di ciclamino che saranno piantumate nelle fioriere di Piazza Santa Lucia, un nostro piccolo contributo alla grande azione di questi cittadini».
La piantumazione avverrà in Piazza Santa Lucia alle ore 9.00 di domenica 14 ottobre.
(Nella foto Ciro Maranò dona a Cira Lacorte alcuni ciclamini)